salta la barra  Po-Net  Elezioni a Prato  2020: Referendum confermativo  Agevolazioni malati e disabili
Po-Net
 indietro
Referendum 2020
Referendum 29 marzo 2020

Agevolazioni per disabili e malati

Voto domiciliare

Gli elettori in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali o affetti da gravissime infermità tali da impedirne l'allontanamento da casa, possono votare presso il proprio domicilio.

La possibilità del voto domiciliare è strettamente riservata ai soggetti:

  1. affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano;
  2. affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio del trasporto pubblico (associazione di volontariato) che i comuni organizzano per facilitare agli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale. 

Come fare richiesta
È possibile presentare richiesta all'Ufficio elettorale del proprio Comune di residenza solo per i casi di grave infermità descritti (in tutti gli altri casi è inutile fare domanda).

La richiesta deve essere presentata entro il 9 marzo 2020 corredata da:

  1. dichiarazione che attesta la volontà di votare presso la propria abitazione;
  2. certificato medico gratuito rilasciato da Azienda USL 4 Prato da cui risulti la dipendenza dall'apparecchiatura elettromedicale, rivolgersi a: Medicina Legale di Azienda USL 4 Prato;
  3. fotocopia della tessera elettorale.

Approfondimento
Voto domiciliare, a cura del Comune di Prato
Voto domiciliare, a cura del Comune di Montemurlo


 indietro
 Il servizio informativo curato dalla redazione centrale di Po-Net con la collaborazione di Azienda USL 4 di Prato e tutti i Comuni della provincia: Prato, Cantagallo, Carmignano, Montemurlo, Poggio a Caiano, Vaiano, Vernio