salta la barra  Po-Net  Cultura a Prato  Prato Arte e Storia  Itinerari in città  Palazzo Pretorio
progetto cofinanziato da
Unione EuropeaMinistero dell'Interno
Fondo europeo per l'integrazione di cittadini di paesi terzi
Po-Net
 indietro
Itinerari in città

Palazzo Pretorio

Foto del palazzo Pretorio
Il Palazzo Pretorio di Prato visto da Piazza del Comune.
Il Palazzo Pretorio, imponente edificio medievale, è uno dei palazzi pubblici più belli dell'Italia centrale.

La sua struttura, composta in parte da mattoni rossi d'impronta duecentesca e in parte da bianca pietra alberese di epoca tardo-gotica, decorata da eleganti bifore, testimonia numerosi ampliamenti in epoche diverse.

Nella seconda metà del Trecento fu probabilmente rialzata la parte in cotto portandola a livello del palazzo e realizzando nell'angolo un torrione, ora scomparso; una scala esterna (rifatta nel Cinquecento) e un orologio completavano l'edificio che ospitava le magistrature forestiere.

Al pari dei palazzi pubblici di altri comuni medievali dell'Italia centro-settentrionale, anche il Palazzo Pretorio fu adornato da stemmi familiari di podestà e vicari, per lo più in pietra, ma anche in marmo e terracotta, disposti lungo le pareti esterne prospicienti la piazza.

Di realizzazione cinquecentesca è il piccolo campanile a vela assieme al coronamento merlato sul prospetto settentrionale.
Il portale a piano terreno immette in vasti locali in parte affrescati (Bettino di Corsino, 1307; Pietro e Antonio di Miniato, 1425), mentre la scala esterna conduce al primo piano.

Il Museo di Palazzo Pretorio dal mese di aprile è riaperto al pubblico, dopo quasi 20 anni di chiusura per restauri.

Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 25.05.2016
 indietro  inizio pagina